About Us

Io avevo paura di giocare a calcio.

Diego Loasses nasce a Napoli il 29 aprile del 1990, nel giorno della vittoria del secondo Scudetto del SSC Napoli.

Da qui il nome che è stato scelto per lui, in onore di Diego Armando Maradona.

Il calcio sarà per sempre legato a doppio filo con Diego e la sua storia, divenendo la spinta motrice che da un momento negativo darà poi vita alla nascita e affermazione del marchio Diego Rodriguez.

 

Un predestinato sbagliato

Diego racconta spesso del rapporto che da piccolo aveva con il calcio. Una paura immotivata frutto dell’innocenza di un bambino che lo portava ad evitare qualsiasi contatto con la palla, con l’ambiente e con i ragazzi che praticavano questo sport. Fino al giorno decisivo, quando, per gioco forse, per sprona- re quel bambino così timido i ragazzi del Palazzetto dello Sport di Portici intonarono un coro «Diego! Diego!». In quel momento fu amore.

È proprio a Portici che inizia la carrie- ra di Diego Loasses come calciatore, sempre sostenuto dalla famiglia che gli sarà vicino ad ogni passo.

Inizia con le prime squadre, poi all’età di 13 anni ad un passo dal trasferimento alla Fiorentina subisce quello che sarà il primo di una lunga serie di infortuni, che lo terrà fuori dal campo per sette lunghi mesi.

Passato un anno e recuperata la forma fisica firma con il Napoli.

L’emozione è fortissima per un ragazzino che arriva a giocare nella squadra della sua città, la squadra che tifa. 

La carriera calcistica dura fino ai 19 anni di Diego, quando lascia il campo dopo una serie di infortuni che ne avevano compromesso la forma fisica. 

Il pensiero successivo all’allontanamento dal campo è quello di trovare uno scopo e dedicarsi al lavoro. 

Una passione, che all’inizio si è espressa con gli amici e i compagni di squadra, quando dopo gli allena- menti Diego si circonda dei compagni e mostra le sue ultime creazioni. Pezzi unici, custom, che vengono modificati e reimmaginati a partire da capi acquistati da Diego. 

È qui che nasce l’idea del marchio. Qualcosa che potesse dare valore all’estro creativo e alla voglia di esprimersi di Diego 

NASCE Diego Rodriguez 

Il marchio nasce e viene registrato nel 2010. 

Il naming scelto per il brand è DIEGO RODRIGUEZ, unione tra il nome di Diego Loasses, e un cognome che potesse ricordare sonorità ispaniche o argentine, e la scelta è ricaduta su “Rodriguez”. 

Le prime prodotte sono piccole collezioni, che iniziano ad essere proposte in store del territorio per mettere in moto la distribuzione. 

Agli albori la pubblicità è stata fatta regalando merce, iniziando da amici e conoscenti, arrivando anche personalità del calcio giocato. 

Quando la realtà del web e dei social non era così capillare arrivare ad instaurare contatti con figure in vista è stato molto più complesso e sono entrate in gioco varie dinamiche. 

Sul passaparola, le richieste aumentano giorno dopo giorno, e il marchio inizia a consolidarsi come status symbol. Nel 2011 viene creata la prima collezione Ufficiale, programmando la produzione in visione della crescita del brand, e la vendita viene aperta su Napoli con ottimi risultati. 

I capi arrivano ai primi calciatori e alle prime personalità del jet set che spontaneamente decidono di sup- portarne la crescita. 

Nel 2013 Diego Rodriguez diventa partner ufficiale del Varese Calcio, vestendo tutta la squadra fuori dal campo. 

Dopo l’esperienza con il Varese Calcio, il brand amplia la rete di distribuzione e nel 2014 arriva nei primi store di Roma. 

Questo porta ad instaurare rapporti internazionali che porteranno alla partnership nel 2015 con il Partizan Tirana in Albania, diventando uno dei Main Sponsor della cartellonistica a bordo campo. 

Nel biennio 2016 / 2017 il brand consolida la sua presenza nella Capitale fino al 2019 quando viene inaugurato il primo Corner ufficiale di Diego Rodriguez all’interno della Rinascente di Via del Tritone. 

Questa affermazione all’interno di Rinascente porterà Diego Rodriguez anche nelle filiali di Catania e Firenze. 

Diego Rodriguez vola oltre i confini europei portando la sua linea anche in Cina e Russia, attivando i rapporti commerciali durante il 2020. 

Il brand espande la distribuzione anche in territorio europeo, inaugurando il primo Corner in Spagna a Madrid alla fine del 2021. 

La produzione 

Ogni collezione viene studiata in ogni particolare. La scelta dei materiali e i colori dei tessuti sono sempre pensati in relazione all’armonia finale con i dettagli stampati e gli elementi di design studiati appositamente per ogni capo. 

Il processo di art direction avviene minuziosamente dalla prima fase di ideazione alla fase produttiva e controllo della resa finale di ogni capo progettato. 

Dall’ideazione alla scelta dei materia- li fino alla verifica di ogni capo, tutto avviene sotto il controllo della figura principale che è Diego Loasses stesso, che dà il via libera alla produzione solo dopo una sua scrupolosa analisi dei capi. 

Espansione 

Diego Rodriguez punta ad espandere la sua distribuzione aprendosi al mercato mondiale e alla moda inter- nazionale. 

Uno dei punti fondamentali è consolidare i rapporti commerciali con la Francia che hanno avuto inizio durante il 2021. 

L’espansione del brand ha nel suo raggio d’azione anche la Germania, puntando a riprendere il progetto di uno Store Diego Rodriguez con sede a Düsseldorf, che è stato messo in standby per l’arrivo della pandemia da Covid-19. 

Tra il 2020 e il 2021 il brand inter- rompe i canali commerciali con la Cina, a seguito dell’avanzare della pandemia da Covid-19; agli inizi del 2022 Diego Rodriguez sceglie di interrompere anche i rapporti con il territorio russo, schierandosi a segui- to del conflitto tra Russia e Ucraina. 

Meet Diego

Guarda l’intervista